Archivio di aprile 2013

THE EYES OF MICHELANGELO ANTONIONI

Mostra di pittura, rassegna cinematografica e conversazioni

w-3Nel centenario della nascita di Michelangelo Antonioni le Associazioni culturali Vinylik e Pisa Film Forum, in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale di Roma, portano a Pisa la mostra delle opere pittoriche di Miria Malandri, che dipinge i più suggestivi istanti filmici del regista ferrarese. La mostra si sviluppa all’interno di un affascinante percorso di destini incrociati: cinema, pittura, costume, paesaggio, scrittura e fotografia.

La mostra ad ingresso libero è allestita nei locali del Cinema Caffè Lanteri dal 6 al 29 Aprile, tutti i giorni dalle 9.00 alle 22.00 e il sabato dalle 15.00 alle 22.00. L’esposizione delle opere si svilupperà nelle tre sale del caffè del cinema (sala diner americana, salottino fantascienza e bar-caffè all’italiana), restaurate nel 2012 secondo le mode e i modi del cinema anni ’50.
La mostra è allestita nelle tre sale del caffè del cinema (sala diner americana, salottino fantascienza e bar-caffè all’italiana), restaurate nel 2012 secondo le mode e i modi del cinema anni ’50. Le proiezioni sono in pellicola 35mm, in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale di Roma.

PROGRAMMA

INAUGURAZIONE SABATO 6 APRILE 2013 ORE 18.00 (ingresso libero)

Saluto delle Autorità
Il curatore arch. Alberto Squarcia presenta la Mostra
Incontro con la pittrice Miria Malandri che ha dedicato un ciclo di opere alla filmografia di Michelangelo Antonioni
Elisabetta Antonioni, nipote del Maestro e Presidente dell’Associazione Michelangelo Antonioni racconta Antonioni e le sue radici
Lettura di testi di Michelangelo Antonioni
Concerto jazz “Gina & the Leaning Power (Gina Giani, Georges Caratonis, Gigi Rombi, Fabrizio Sodini, G. Michele Pileri) g.c.
Aperitivo con prodotti delle eccellenze toscane g.c.

DA DOMENICA 7 APRILE A LUNEDÌ 29 APRILE.

Esposizione delle opere della pittrice Miria Malandri, Mostra a cura dallo Studio Archeo900 di Ferrara.
tutti i giorni dalle 9.00 alle 22.00, sabato dalle 15.00 alle 22.00 (ingresso libero)

Lunedì 8 aprile
ore 21.15 Presentazione
Prof. Lorenzo Cuccu
ore 21.30 Proiezione Gente del Po (1947), L’amorosa Menzogna (1949), La Villa dei Mostri (1950), Lo Sguardo di Michelangelo (2004) (ingresso libero)

Lunedì 15 aprile
ore 18.30 Conversazione L’Avventura di perdersi e ritrovarsi, il mistero della parola,
Paola Alberti scrittrice
ore 19.00 Conversazione Sul Costume 1
Bruna Niccoli storica del Costume, Diego Fiorini Fondazione Cerratelli
ore 19.30 Proiezione L’avventura(1961), (ingresso libero)

Lunedì 22 aprile
ore 19.00 Conversazione Paesaggio: spazio simbolico
Chiara Ciampa architetto (ARSPAT Associazione per il Restauro del Paesaggio e del Territorio)
ore 19.20 Conversazione Blow Up un’avventura fotografica
Rudy Pessina fotografo (Presidente Associazione culturale Imago ) (ingresso libero)

Lunedì 29 aprile
ore 19.00 Conversazione Sul Costume 2
Bruna Niccoli storica del Costume, Diego Fiorini Fondazione Cerratelli
ore 19.30 Proiezione La notte (1961), (ingresso libero)


DNA.Italia – Torino, Lingotto Fiere – 18-19 Aprile 2013

banner_253x158Appuntamento dedicato agli operatori del mondo della cultura e incentrato sulla tutela, la gestione e la valorizzazione del patrimonio culturale e paesaggistico italiano, che si terrà a Torino, Lingotto Fiere il 18-19 Aprile 2013.

Il ricco programma culturale si sviluppa attraverso le sei aree tematiche scelte per il racconto della filiera: Riqualificazione del Costruito, Restauro e Conservazione, Paesaggio Naturale e Urbano, Tecnologie per la Fruizione, Turismo e Attività Culturali, Creatività e Design dei Servizi.
Due giorni e oltre 30 momenti di approfondimento tra convegni, tavole rotonde, sessioni tecniche e B2B.
La Rassegna rappresenta, per le diverse realtà e professionalità coinvolte nella filiera, una grande opportunità di incontro, di scambio, di conoscenza e di business legata al rafforzamento di una community che in DNA.italia trova concreta possibilità di espressione.
Per visitare DNA.italia è necessario accreditarsi sul sito www.dnaitalia.it